Categoria: Saggio

  • La Crusca sugli atti giudiziari

    La Crusca sugli atti giudiziari. L’Accademia della Crusca, a richiesta del Comitato Pari Opportunità del Consiglio direttivo della Corte di Cassazione, interviene con alcune indicazioni linguistiche per la scrittura degli atti giudiziari. Le indicazioni riguardano la parità di genere, prendono atto dei mutamenti in corso nella nostra lingua, ma rifuggono dalle improvvisazioni estemporanee, come gli…

  • IA. Non ci somiglia per niente

    IA. Non ci somiglia per niente. Sul New York Times del 8 marzo 2023, Noam Chomsky interviene sull’Intelligenza artificiale con un saggio. Confronta intelligenza umana e intelligenza artificiale. Sostiene che IA è fondamentalmente un sistema descrittivo e predittivo, mentre l’intelligenza umana è capace di critica: “dire non solo cosa è vero, cosa è stato e…

  • Il disinganno della guerra

    Il disinganno della guerra. C’è una linea d’ombra, un cuore di tenebra in ogni essere umano. La riflessione di Sigmund Freud nasce dalla lezione crudele della prima guerra mondiale. Ma non è ancora terribilmente attuale? Noi siamo nati dopo la lezione ancora più terrificante della seconda guerra mondiale e dei programmi di sterminio di chi…

  • Il valore dell’Olocausto

    Il valore dell’Olocausto. Imre Kertész (1929-2016) è un sopravvissuto di Auschwitz. Ebreo ungherese nel 1944, all’età di quattordici anni fu deportato ad Auschwitz, poi a Buchenwald e nel campo satellite di Zeitz, in Germania. Sopravvisse alla guerra e tornò in Ungheria. Fu giornalista e traduttore. Fu insignito nel 2002 del Premio Nobel per la letteratura.…

  • Intelligenza artificiale, creatività, impatto

    Intelligenza artificiale, creatività, impatto. Ecco le parti 4 e 5 del saggio di Francesco Maria De Collibus su Limesonline del 28 dicembre 2022. Queste parti sono dedicate ad uno degli sviluppi più brillanti dell’intelligenza artificiale (AI) nella creazione artistica e al rinnovamento radicale indotto dalla AI nei mestieri dell’illustratore, del traduttore e nella scuola, dove…

  • L’era delle macchine che apprendono

    L’era delle macchine che apprendono. L’età dell’intelligenza artificiale è già qui. L’apprendimento automatico è il motore di tale tecnologia, che interroga i limiti dell’umano. Ma va demistificata: non è magia e non intende sostituirsi a noi. L’importanza strategica dei dati. Ecco la prima parte del saggio di Francesco Maria De Collibus su Limesonline del 28…

  • Social, coesione sociale, autonomia

    Social, coesione, autonomia è un breve saggio di Derrick De Kerckhove publicato su La Stampa del 28 settembre 2022. Si concentra sulla pervasività degli algoritmi su questioni umane di importanza cruciale come le diagnosi mediche, i verdetti legali, i consigli finanziari e le decisioni militari. Gli algoritmi rendono il linguaggio individuale meno importante, riducono l’autonomia…

  • Mosca, la terza Roma

    Mosca, la terza Roma. Saggio di Nona Mikhelidze sull’ideologia dell’Eurasia, che comparve negli anni Venti del secolo corso nell’emigrazione russa a seguito della rivoluzione bolscevica. Il concetto di Eurasia abbraccia il territorio abitato da popoli che condividono uno sviluppo politico, economico e socioculturale comune. L’assetto geografico del territorio, e in particolare la steppa, ne determina…

  • Il grande libro del web

    Il grande libro del web. Il web ha trasformato in scrittura ogni parte delle nostre vite. Il web è una grandissima macchina di registrazione. Il web contiene il grande capitale dell’umanità, un capitale che ha senso solo se acquista una sintassi, un ordine, un’interpretazione. Un breve saggio pubblicato su La Stampa del 23 maggio 2022…

  • La fine dell’homo faber

    La fine dell’homo faber. Liberi dal lavoro. Un breve saggio di Maurizio Ferraris presentato a “Ethos. Festival dell’etica pubblica” ( Roma 6-8 maggio 2022). Il testo è stato pubblicato su LaStampa del 7 maggio 2022. Su ItalianaContemporanea è pubblicato nella pagina “Lavoro e felicità“. Il testo consta di 1.060 parole e richiede un tempo di…

  • Come sarà la battaglia di Kiev

    Come sarà la battaglia di Kiev

    Come sarà la battaglia di Kiev. Le truppe russe non hanno ancora sferrato l’attacco alla capitale ucraina. Per capire il motivo del temporeggiamento e immaginare lo scenario (terribile) che probabilmente attende la città, è utile ricordare le lezioni della guerra in Cecenia. Saggio di Nicola Cristadoro pubblicato su Limesonline del 9 marzo 2022. Su ItalianaContemporanea…

  • Covid e scienza

    Covid. Il ruolo della scienza è il titolo di un paragrafo del primo capitolo del saggio di Maurizio Molinari dal titolo Il campo di battaglia. Perché il Grande Gioco passa per l’Italia, pubblicato nel 2021, a Milano da La Nave di Teseo. Su ItalianaContemporanea il testo è pubblicato nella pagina “La scienza“ A dieci mesi…

  • Se bastasse uno schwa

    Se bastasse uno schwa. Per la parità di genere la lingua è un campo minato pensare di conquistarla a forza di desinenze e suffissi assomiglia tanto alla ricerca del santo Graal. Ci sono parole di troppo e altre che mancano, quando ci si riferisce a una donna. Tra le questioni oggi più dibattute è quella…

  • Disobbedienza civile

    La disobbedienza civile oltre il paradigma liberale. Questo breve saggio di Marta Cremascoli (disponibile anche nell’originale inglese) ha origine come tesina per un esame universitario. La crisi della democrazia qui è analizzata attraverso un’analisi del concetto di “disobbedienza civile” ne ripercorre la storia nel pensiero liberale, ne evidenzia gli aspetti positivi ma anche quelli critici.…

  • Il digitale nel XXI secolo

    Il digitale e le sfide politiche del Ventunesimo secolo. Questo breve saggio (1.473 parole) di Stefano Quintarelli è pubblicato su Il Foglio del 13 agosto 2018 e su italianacontemporanea.org  è rubricato nella pagina “Intelligenza artificiale” L’immaterialità del digitale crea alcuni problemi a livello culturale e genera conseguenze economiche. Poiché il digitale non si tocca, non si esperisce con tutti i…

  • Intermediati digitali, unitevi!

    Intermediati digitali, unitevi! La rivoluzione di internet ha messo in crisi il modello capitalista e creato un nuovo ceto di oligarchi dell’informazione. Manifesto per una difesa di classe (con più mercato). Questo saggio  di Stefano Quintarelli è stato pubblicato su Il Foglio del 24 giugno 2018. Su ItalianaContemporanea è rubricato nella pagina “Digitale e democrazia“. Intermediati di tutto il mondo, unitevi!…

  • Jihadismo autoctono in Italia

    Saggio di Lorenzo Vidino, Il jihadismo autoctono in Italia: nascita, sviluppo e dinamiche di radicalizzazione, prefazione di Stefano Dambruoso. ISPI-Istituto per gli Studi di Politica Internazionale, Milano 2014, pp. 19-30 ISBN: 978-88-909499-2-0Online http://www.ispionline.it/it/EBook/Il_jihadismo_autoctono_in_Italia.pdf. 3.732 parole. Lettura ⏱ 15′ Cap. 1 – L’evoluzione del jihadismo in Europa in sintesi Lo sviluppo di una scena jihadista autoctona…

  • Stoccolma 2017: terrorismo

    Il radicalismo islamico cresciuto nelle periferie tra welfare e moscheeL’estremismo nel Paese risale ai primi Anni 90. Diversi capi di Al Qaeda provenivano da qui. Saggio di Lorenzo Vidino. Stoccolma è ancora confusa. Memori degli eventi nella confinante Norvegia del luglio 2011, quando i più avevano pensato a una strage jihadista, prima di scoprire che…

  • Traffico di droga e terrorismo

    Saggio di Antonio Maria Costa. La Stampa del 10 febbraio 2016. Quel traffico di droga dimenticato che finanzia il terrorismo nel mondo. Su italianaContemporanea il testo è rubricato in Guerra. Pagina storica.. Il Califfato tra Siria e Iraq è al centro dei commerci di stupefacenti verso l’Europa. Da Boko Haram in Nigeria ai taleban in Afghanistan…

  • Traffico di droga e terrorismo

    Quel traffico di droga dimenticato che finanzia il terrorismo nel mondo. Il Califfato tra Siria e Iraq è al centro dei commerci di stupefacenti verso l’Europa. Da Boko Haram in Nigeria ai taleban in Afghanistan i gruppi islamisti si arricchiscono. Antonio Maria Costa, economista e docente universitario è stato direttore dell’ufficio Onu contro il narcotraffico…

Siete nell'archivio storico di ItalianaContemporanea
Questo sito non è più aggiornato.
ItalianaContemporanea vi aspetta al nuovo indirizzo
https://www.italianacontemporanea.com

You are in the historical archive of ItalianaContemporanea. This site is no longer updated.
ItalianaContemporanea awaits you at the new addres
https://www.italianacontemporanea.com

 

Questo si chiuderà in 20 secondi